comparazione macchinette rotative

comparazione macchinette rotative

comparazione macchinette rotative

comparazione macchinette rotative
comparazione macchinette rotative

visto che nel tempo, ho avuto la fortuna di avere e provare molte macchinette, in questo articolo, riportero’ una mia personale comparazione macchinette rotative in tabelle con votazione da 0 a 10 per quanto riguarda linee, riempimenti e sfumature, con relativo eccentrico disponibile, misure a disposizione nella confeziona standard, e give.

ci tengo a sottolineare, che questa tabella di comparazione macchinette rotative, deriva solo ed esclusivamente dalla mia personale esperienza, avendole usate tutte personalmente per un minimo di 8 mesi, quindi non prendetelo come adattabile a chiunque o come guida definitiva valida per tutti 😉 

se foste poi interessati a qualche approfondimento, qui trovate

recensione FK Irons spektra xion

recensione FK Irons spektra edge x

recensione FK Irons spektra direkt2 e halo 2

recensione inkjecta flite nano elite

machinettaeccentrico [stroke]givelineariempimentosfumatura
inkjecta flite nano elite3,25mmyes [barre ammortizzate]9,59,510
spektra xion3,2mm / 3,7mmyes9,59,510
spektra direkt 22,8mm/ 3,6mm / 4mmno998
spektra edge x2,8mm / 3,4mm / 4,2mmyes9910
spektra halo 22,8mm / 3,4mm / 4mmyes8,58,59
equaliser proton3,5mmno779,5
equaliser proton MX3,5no8,5910
cheyenne thunder4mmno998,5
cheyenne spirit3mmno67,59
cheyenne pen3,5mmno658,5
stingray4mmyes9,59,58
dragonfly4mmyes77,59,5
dragonfly red2,5mmyes888,5
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   

13 Comments

  1. ciao Nero,

    volevo scegliere la cheyenne thunder per il costo non troppo elevato.
    Uso per minimalist tattoo, roba piccola, quasi zero sfume e solo linee e riempimento.

    che ne pensi? ci accoppio anche un power supply appropriato a lei?

    Io ho sempre usato una bobine della Pirat (marca Czek Republic)

    grazie in anticipo.

    1. Author

      ciao !
      non mi piace [piu’] il 4mm di corsa ago della thunder..la trovo troppo lunga…inoltre trovo la thiunder una macchinetta vecchia e mai rinnovata.
      io non posso sapere come lavori, che mano hai, ecc
      personalmente preferirei la spirit.
      corsa 3mm meno aggressiva [stesso motore thunder]
      ma dipende esclusivamente da come lavori tu.
      😉

      meglio ancora una edge X
      con un critical 😉

      1. ok Grazie del consiglio.

        Mi piacerebbe sperimentare oltre questo vari aghi cartridge e vorrei prendere delle rotative scadenti per vedere di abbinare Aghi di alta qualitá con macchinette penose. Secondo te riesco a vedere se tracciano linee che si possano chiamare linee con uno schifo di macchina rotativa?

        Inoltre: accoppiata bobina cvartridge: che ne pensi?

        e l’inverso: rotativa con aghi tradizionali?

        Alimentatore; quanto potrebbe cambiare la tracciatura dell ago un supply per bobine contro uno da rotary?

        Ultima cosa:
        Rotativa: BALA WORLD FAMOUS
        Supply: SUNSKIN PROFESSIONAL POWER SUPPLY – 4 amp.
        Pedale: LUXURY SUNSKIN FOOTSWITCH
        Aghi Cartridge: i migliori che consigli tu per tracciare linee molto fini (RL3 RL5 e Magnum5)

        GRAZIE TANTISSMO!

        1. Author

          penso che stai facendo un minestrone.
          a cui onestamente non posso rispondere perchè sono domande / accoppiate totalmente folli ! e aggiungo inutili.

          la macchinetta, cosi come l’alimentatore, devono darti sicurezza e stabilità di qualità di materiali, motori, costruzione ecc.

          la cartuccia, è ovviamente una delle cose piu’ importanti, perchè alla fine è quella che traccia.

          1. Ciao Nero, un effetti scusa, ero un po’ alticcio quando ho scritto. Grazie per i tuoi consigli, come sempre grandiosi. Ho riletto il mio post (ultimo) completamente Off Topic, addirittura parlo di aghi in questa categoria dove si parla di macchinette!!!! Che disastro!!!
            Senti, che ne pensi della rotativa della Bala World Famous?
            Buona serata
            Robbie

    2. questa e’ la descrizione della Bala, vorrei un consiglio da te: grazie anticipatamente

      Spanish machine – Bala World Famous

      Amazing All-rounder Machine with Depth Adjustable System in the cartridge hitting
      Setted-up with 4 mm stroke
      Working perfectly from 3 to 7 volts (increasing the useful life of the motor)
      Almost zero vibration.
      Very light. Just 60 grames
      Smooth, fast and silent
      Great for shadows, colour and liner work
      Allowing to adapt the needle bar hitting position above the cartridge
      Works with most of existing grip and all kind of cartridges
      Equipped with 2 different needle bars (for standard and disposable grips)
      Maxon DC Max 4,5 Watts swiss motor (made to our requirements)
      Japanese Superb Quality Bearing
      Made of Aluminium Aircraft Anodized

      1. Author

        🙂 purtroppo sono uno che delle specifiche tecniche non si è mai interessato piu’ di tanto.
        conta la tripletta alimentatore – cavo – macchinetta
        delle macchinette guardo quasi sempre solamente lo stroke…..in questo caso io personalmente non la prenderei perchè prediligo lavorare con stroke piu’ corti [uso ormai quasi solamente inkjecta, con stroke 3.25mm 😉 ]

  2. Ciao Nero! Hai provato o hai recensioni utili riguardo la stilo pen di sunskin?

    1. Author

      sfortunatamente no.
      non so se avrò mai occasione di usarla..
      ormai mi sono saldato praticamente fisso su inkjecta 😀

  3. Ciao Nero, volevo un consiglio …. so che hai detto piu’ volte che non esiste un voltaggio standard col quale tatuare, ma dato che purtroppo ho una Cheyenne pen (mi trovo abbastanza male ad usarla) e credo di aver anche capito da cio’ che scrivi, che è poco potente, volevo sapere se per farla “funzionare” un po’ meglio ci sia un voltaggio piu’ o meno adatto per quanto riguarda le linee in particolare, ma anche per il riempimento, dato che comunque vorrei usarla per piu’ di uno stile! Purtroppo dovrò tenerla finché avrò la possibilità di cambiarla!!! Spero di essermi spiegata e Grazie mille per i tuoi consigli super efficienti ! 🙂

    1. Author

      avevo venduto dalla disperazione proprio quella macchinetta
      non sono mai riuscito a tirare linee decenti, tantomeno a riempire.
      ho dovuto ribattere troppi tattoo, e tutti fatti con quella macchinetta.

      quindi, piu’ che il voltaggio a sto punto, punta a cartucce di qualita’ e nero di qualita’, perche’ non e’ certo il voltaggio che ti risolve il problema.

  4. Ciao, fantastico blog, stavo pensando di passare da Thunder a fk iron anche se mi intriga la proton mx,… volevo qualcosa di versatile, mi consigli la xion?grazie di tutto

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *